Err

Vino Primitivo di Manduria "Sessantanni" DOP 2014 San Marzano Cantine

110,00 EUR
In Stock
Aggiungere al carrello
Vino Primitivo di Manduria "Sessantanni" DOP 2014 San Marzano Cantine

Tipologia vino:
Denominazione di Origine Protetta.

Colore:
Rosso.

Gradazione        14,5%

Vitigno:
Primitivo.

Densità d’impianto:
5000 alberelli per ettaro.

Zona di produzione:
Il Sessantanni Primitivo di Manduria DOP è prodotto da vecchissimi vignetiselezionati nel territorio di San Marzano e Sava. La terra è di tipo rossoresiduale (ricca di ossidi di ferro), a tessitura fine e generalmente con un substrato calcareo e radi affioramentirocciosi. Le temperature caratterizzanti di un ambiente piuttosto caldo, con piovosità̀annua molto bassa e escursioni termiche molto elevate, hanno un ruolo beneficosulla qualità̀ delle uve. È questa la zona tipica per la produzione dellad.o.p. Primitivo di Manduria.

Epoca di vendemmia:
Il periodo di vendemmia per la sua produzione comincia nella seconda metà di settembre.

Vinificazione:
Le uve, in avanzato stato di maturazione, vengono raccolte a mano ; seguela macerazione per circa 18 giornisull’ 80% della massa e per circa 25 giorni sul 20%.Questo processo viene fattocon lieviti indigeni selezionati in vigna su materiale scelto di diversotipo. Alla fine avviene la fermentazione a temperatura controllata a24-26° C.

Affinamento:
L’affinamento viene fatto per circa 12 mesi in barriques di pregiato legnofrancese ed americano, preparandosi a essere longevo e a raggiungere la suamassima espressione.

Capacità di invecchiamento:
Questo vino mantiene le caratteristicheorganolettiche per 7 anni.

Caratteristiche organolettiche:
Il colore caratteristico è il rosso rubino molto forte ed elegante; all’olfattoappare ampio e complesso, con sentori fruttati di prugna, more, mirtilli, confetturadi ciliegia e note di tabacco, un po’ speziato. È un vino di grande corpo, cremoso,morbido, avvolgente e ricco di tannini nobili, con un finale di piacevolefreschezza che regala note di cacao, caffè e vaniglia.

Abbinamenti:
E’ facilmente abbinabile alla carnerossa, alla selvaggina e ai primi piatti robusti. Si può definire "vino dameditazione”.

Fruibilità:
Si serve a 18°C.